top of page
upward-facing-dog-yoga-pose.jpg

The Mindful Yogi Blog

Welcome to Samwanderer Yoga Blog, a sacred space where I, as a wanderer yogi, invite you to embark on a transformative journey with me. 

 

Through my blog, I aim to share the wisdom I've gathered along the way, offering you a unique perspective on this ancient art.

Una Via Creativa per Meditare attraverso i Suoni

Fondersi con la Natura: Risuonare con il Mare attraverso l'improvvisazione sonora


Una pace assoluta mi investe quando sono circondato dall'elemento acqua, mi siedo sulla battigia e suono il mio strumento preferito.


L'acqua è il mio elemento principale; qui ho trovato una meravigliosa armonia con l'energia divina universale che circonda e crea ogni cosa nel nostro mondo.


È quell'Unione con il Brahman , quello spazio assoluto e immutabile di profonda quiete dell'essere , nel quale siamo riflesso attraverso il nostro Vero Sé , il nostro Atman , quel lato luminoso interiore che riflette l'energia cosmica del Brahman .


In passato, prima di cambiare completamente prospettiva nel modo in cui vivevo la mia vita, ero così lontano dalla natura e dalla semplicità. Il mio lato creativo era coinvolto in dinamiche egoiche che mi intrappolavano in una gabbia di vanità fatta di approvazione, bisogni e desideri di riconoscimento da parte della società. Questo modo di relazionarmi con l'arte in modo tossico mi ha causato molto dolore e sofferenza, non centrandomi su ciò che sono veramente e ciò che è davvero importante, spesso allontanandomi dai miei valori più autentici per inseguire altro che un'illusione stracolma di vanità egoica.


Ma un giorno un accadimento improvviso in me si è destato, assumendomi la responsabilità di un radicale cambio di vita, all'insegna e cura dei miei valori fondamentali . Ho studiato per diventare insegnante yoga e ho conciliato le mie capacità musicali a servizio di quelle yogiche, affinchè potessi creare un approccio personale per coltivare il mio sè interiore, aiutando attarverso il mio percorso esperienziale coloro i quali volessero trasformare la loro vita.

Da qui tutto cambia completamente!


La musica è diventata qualcosa una gioia, un rifugio in cui posso veramente esprimere ciò che sono in modo poliedrico, senza convenzioni alcune, accettando e abbracciando tutte le mie complessità . Essa mi ha aiutato anche a recuperare quel profondo e primordiale senso di appartenenza a qualcosa di più grande di me , identificandolo nella natura .


La creatività è stata un'occasione per cambiare drasticamente le mie abitudini e routine in qualcosa di completamente nuovo di cui avevo paura, muovendomi inconsciamente verso una vita più "selvaggia" utilizzando quell'energia creativa non per servire l'ego ma l'Atman, la mia anima autentica . Ho iniziato a usare quel potere creativo per entrare in comunione spirituale con la natura, attraverso un nuovo spirito avventuriero, e avendo sempre come compagna la musica, in una nuova consapevole veste al servizio della manifestazione del mio autentico potenziale.


Ho così finalmente aperto il mio cuore e la mia anima , abbracciando la mia unicità, scoprendo cosa voglio perseguire e come voglio contribuire in questa esistenza.



Ora vivo diversamente la mia professione di compositore, e utilizzo la musica anche, come momento di intimità personale per godermi momenti solo per me, immerso nella meravigliosa natura , senza più avere quella smania d'attaccamento al risultato musicale ma semplicemente fluendo con un carattere spontaneo, in risonanza all'ambiente che mi circonda, e utilizzando i suoni come occasione per meditare in un modo creativo, coltivando il mio lato yin , quel potere ancestrale della femminile creatività. Il fluire implica l'interrelazione tra opposte, e per me la musica rappresenta anche coltivare il proprio lato yang attraverso l'arte dell'improvissazion, seguendo il flusso sonoro, che è un po' come avventurarsi nell'ignoto trovando forza e coraggio. Requisiti essenziali anche e soprattutto nella vita di tutti i giorni, per poter raggiungere i propri obiettivi.

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page